Sogno un paese….

Cattura

Personalmente sogno un emiciclo in cui le proposte di legge se effettivamente di interesse comune, passano con il voto compatto di ciascun partito.

Ieri è stato approvato il DL “DOPO DI NOI” che per la prima volta in questo paese introduce una normativa atta ad assistere i disabili gravi, che hanno perso i parenti che fornivano loro assistenza.

Purtroppo è mancato ( voto contrario/Pallini Rossi ) del M5S, poi non veniteci a dire che non dite sempre di no!!
È spiccata inoltre l’astensione ( pallini bianchi sopra il 5s) di Possibile di Civati.

Ovviamente si giustificheranno dicendo ” la legge non era perfetta”, chiaro, nessuna legge è perfetta, ma almeno in questo caso è un enorme passo avanti rispetto a NON avere la legge

Walter Rizzetto di Terra Nostra ha presentato un ODG ulteriormente migliorativo che richiedeva l’uso della firma digitale per coloro che impossibilitati ad apporre la medesima firma per disabilità motorie volessero in ogni caso certificare la propria esistenza.
Questo ODG purtroppo è stata bocciato, ma fortunatamente è passata una legge che fa fare al nostro paese un passo avanti in termini di rispetto e sostegno alle disabilità .
All’ ODG Rizzetto votano contro : Centro Sinistra e Maggioranza
Si astiene : Possibile
https://www.facebook.com/walter.rizzetto/posts/10209994021353354

Sogno un paese in cui il voto non sia condizionato da ideologie destra -sinistra e viceversa, in cui il deputato di turno non voti contrario o si astenga se il documento presentato è della parse avversa, sogno un deputato che voti secondo la propria di coscienza per migliorare il sistema paese rendendolo un pò più civile.

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , ,
Posted in Politica by Stefano Adani. No Comments

Pagare una tassa per pagare una tassa !

passo carraio

Ed eccola qui , l’ennesima gabella del nostro indebitato comune di Monzuno ….

Notizie Fabbriani pubblica questa notizia :

http://notiziefabbriani.blogspot.it/2016/06/approvato-monzuno-il-regolamento-per-i.html

In cui si spiega che : “Il Consiglio Comunale di Monzuno ha approvato una delibera che istituisce i passi carrai e li regolamenta: ciò significa che tutti i possessori di accessi su strada pubblica (comunale, vicinale di uso pubblico o provinciale) dovranno inoltrare domanda in comune per ottenere l’autorizzazione ed il cartello numerato di passo carraio da installare. Sono esclusi gli accessi pedonali e quelli comunque di larghezza inferiore a 2,5 metri lineari.”

E quanto costerà questa tassa ?

“Per l’anno 2016 la tariffa sarà uguale per tutti a prescindere dalla data della domanda e commisurata al periodo dal 01/10/2016 al 31/12/2016 e cioè 3,75 €/ml.”

Es. per un passo carrabile di 8 mt lineari si pagheranno circa 30 € .

E sino a qui tutto normale , i passi carrai si sono sempre pagati ( giusto o ingiusto che fosse ) , ma vi sembra forse che il nostro purtroppo sindaco Mastacchi potesse perdere questa occasione per gabellare i cittadini ??? Certo che no … e voilà !!!

in caso di passo carraio privo di titolo abitativo, è necessario un sopralluogo da parte della polizia municipale che prevede un costo di 25 € per l’accertamento di eventuali pericoli per la circolazione e l’eventuale necessità di adeguare il passo carraio.”

Si avete letto bene , per pagare una tassa devo pagare un tassa per far effettuare un accertamento ..

Quindi per pagare una tassa di circa 30 € ( nel nostro esempio ) DOBBIAMO PAGARE UNA TASSA DI 25€ !

Anzi … PEGGIO

PER PAGARE UNA TASSA DI 30 € DEVO PAGARE UNA TASSA DI 25€ PER FAR VENIRE IL VIGILE URBANO CHE E’ PAGATO CON LE MIE TASSE !

Sindaco … sicuro sicuro che sia una cosa fatta bene ????

Opposizioni … sicuri sicuri che sia una cosa fatta bene ???

In questo comune si continua a non tagliare la spesa ( prima voce di spesa del comune i rifiuti … azioni intraprese ZERO ) ma si continua a “tagliare” i cittadini !

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Simpaticoni ….

Cattura

Per i simpaticoni che questa notte hanno attaccato il nostro blog :

  1. Questo blog è ospitato da siteground uno dei migliori servizi di hosting a livello mondiale , gente che tiene alla sicurezza dei propri sistemi e si incazza non poco ( sono americani ) quando qualcuno lancia attacchi , anche loro stanno portando avanti le loro ricerche e stanno segnalando l’IP dell’attacco a chi di dovere .
  2. Ho già tutti i riferimenti che mi servono per fare una denuncia alla polizia postale ( IP e LOG ) per l’attacco di questa notte , in giornata effettuo la denuncia poi mi siedo e aspetto , qualcuno nelle prossime settimane avrà visite spiacevoli , in italia le normative sulle violazioni sono tra le più avanzate .
  3. Il sito è nuovamente su ( down di meno di 1 ora ) e perfettamente funzionante , siteground mi garantisce gratuitamente per tutto il prossimo mese una protezione maggiore contro gli attacchi.

Infine per chi non lo sapesse il sottoscritto è tecnico informatico gestore di reti registrato presso l’albo europeo con certificazione emessa direttamente dalla regione Emilia Romagna quindi certi “mezzucci” non solo erano previsti ma ci fanno il solletico ….

E come ha detto qualcuno : “Adesso ci divertiamo” !

PS: guarda caso l’attacco arriva dopo una serie di post specifici , evidentemente siamo scomodi per le ambizioni personali di qualcuno .

Print Friendly, PDF & Email
Posted in Uncategorized by Paolo Pasquino. No Comments

Poche , semplici regole tradite da Bugani !

rep bug querelato incipit

Quali sono le semplici regole del movimento 5 stelle ???

  • Uno vale Uno
  • Democrazia dal basso
  • Sempre dalla parte dei cittadini
  • indagato , querelato , condannato DEVI fare un passo indietro

Sono poche , sono semplici .

Bugani in questi 5 anni le ha rispettate ???

Per la formazione della lista per le amministrative di Bologna , Bugani non è passato tramite le assemblee e gli attivisti ed a dirlo non sono io , sono proprio gli attivisti e gli eletti del movimento 5 stelle che CHIEDONO di avere delle VERE primarie e non una lista calata dall’alto :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/30/m5s-bologna-lettera-della-base-per-chiedere-le-primarie-no-a-lista-blindata-scritta-in-segreto/2265169/

Nell’imbarazzo dei parlamentari del movimento :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/07/m5s-bologna-imbarazzo-tra-i-parlamentari-per-la-candidatura-di-bugani-senza-primarie-e-di-battista-annulla-banchetto/2285203/

lettera bug primarieimbarazzo bugani

UNO VALE UNO : IGNORATO !

Bugani in questi anni 5 anni ha smesso di rimettere il suo mandato, e sotto i suoi occhi e senza che lui dicesse nulla è stato cancellato il meetup bolognese  , a dirlo non sono io ma Michele Onofri al tempo attivista del movimento 5 stelle :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/23/bologna-m5s-nuovo-scontro-interno-qui-movimento-e-morto-ormai-siamo-partito/754540/

http://www.giornalettismo.com/archives/1181123/il-je-accuse-al-movimento-5-stelle-di-bologna/

http://www.giornalettismo.com/archives/1183341/il-movimento-5-stelle-bologna-e-il-forum-cancellato/

cancellato blogchiuso blog

DEMOCRAZIA DAL BASSO : CANCELLATA !

Quali sono le grandi battaglie portate avanti da Bugani in favore dei Bolognesi ??? Ho rivolto questa domanda diverse volte in questi ultimi mesi ma senza che vi fosse risposta , Bugani NON ha fatto nessuna battaglia vera per i bolognesi in questi 5 anni .

Non solo negli ultimi giorni ha addirittura cambiato idea su una battaglia che coinvolge e sta a cuore a migliaia di cittadini:

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/05/29/news/bologna_tutte_le_giravolte_sul_passante_di_mezzo-140818079/

passante nord

SEMPRE IN DIFESA DEI CITTADINI : TRADITO ! 

Ed ora Defranceschi querela Bugani , si rischia quindi che un candidato possa essere eletto e poi condannato .

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/28/m5s-bologna-lex-defranceschi-querela-massimo-bugani-diffamatorio-e-offensivo/2775399/

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/05/28/news/m5s_l_ex_defranceschi_querela_bugani_sui_mancati_rimborsi_regionali-140781934/

bugani querelato fattorep bug querelato totale

 

Indagato , querelato , condannato DEVI fare un passo indietro : NON RISPETTATO !

 

Bugani ha tradito tutte le poche e semplici regole del movimento 5 stelle , i documenti e i fatti sono sotto gli occhi di tutti .

Permetterete a chi ha tradito le regole del movimento di essere eletto ???

Lascerete che venga rieletto qualcuno che potrebbe essere condannato ???

 

Print Friendly, PDF & Email

Anche agli Dei piace il giallo

image

 

Non posso non ringraziare tutta una serie di amici per avermi concesso il privilegio di prendere parte ad una esperienza che ha arricchito me in primo luogo, la determinazione, il coraggio e la voglia di stare insieme di questo fantastico gruppo giallo, mi ha dato veramente tanto e mi ha fatto crescere un pò di più.
Non possono non ricordare il mitico Nicolas e la sua dolcezza, gli amici Islandesi stupefatti nel trovare un italiano che fosse stato da loro nel ’93, la ragazza tedesca ” i cui attributi” farebbero invidia a tanti maschietti e i mitici coordinatori come Donato Di Pierro e Dario Sorgato
Con Vincenzo Tatoli, Paolo Pasquino e Walter Rizzetto
Non possiamo non ringraziare la ns amministrazione nelle persone di Marco Mastacchi, Ermanno Pavesi,Stefano Battistini ed Edoardo Verzieri che hanno dimostrato che il comune di Monzuno se vuole può avere una marcia in più!
La trattoria di Monte Adone e il Rifugio del Viandante si sono dimostrati una eccellenza del nostro territorio , frutto di qualità nella loro gestione e sensibilità verso le tematiche degli ipovedenti.

Grazie a TUTTI voi

Print Friendly, PDF & Email

Bugani che fa cose ….

bug

 

Bugani nel caso dovesse vincere le elezioni sarebbe…..

  1. Sindaco di Bologna
  2. Sindaco area metropolitana Bologna
  3. Senatore ( con L’ applicazione della riforma elettorale voluta da Renzi, uno dei 6 senatori Emiliano -Romagnoli dovrebbe essere il sindaco del Capoluogo- 5cons. regionali +1 Sindaco )
  4. Membro associazione Rosseau facente parte del triumvirato http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/05/05/news/cinque_stelle_bugani_entra_nello_staff_di_casaleggio_jr-139173872/
  5. responsabile dello sharing, la condivisione dati, della nuova piattaforma Rousseau http://www.beppegrillo.it/m/2015/07/rousseau.html

Non male per chi era contrario ai doppi incarichi.

All’ occorrenza è in grado di fare anche il presentatore d’ eventi e sgombero cantine e solai.

#buganichefacose

 

Print Friendly, PDF & Email

Protezione civile a Monzuno

image

Stiamo dando vita all’ Associazione di PROTEZIONE CIVILE di MONZUNO

Nel caso in cui foste interessati a farne parte, vi prego di indicarmelo con relativa mail, in modo che possa fornire una lista all’ Ass Lucia Dallolio e Ass. Antonella Sarti che in questa fase stanno coordinando il progetto.

Siamo già una quindicina di persona, ma sarebbe veramente bello essere in molti di più.

Print Friendly, PDF & Email
Tags:
Posted in Monzuno by Stefano Adani. No Comments

L’importante compito delle Consulte

consulte2

E’ Marco Mastacchi che ha voluto con tutte le sue forze le consulte di Frazione , andando anche contro le opposizioni , battendosi come un leone perchè per lui hanno “un importante compito da svolgere sul territorio” .

Ha stabilito un regolamento per le consulte specificando incarichi, modalità e tempi nelle risposte :

consulte 3

30 gg per le interrogazioni e petizioni , 60 gg per il resto .

Avevamo già parlato delle consulte ipotizzando che fossero forse un mezzo per tenere lontano il cittadino , un filtro per non disturbare chi comanda :

Consulte di Frazione … chi ???

Ma proprio io non volevo credere che fosse cosi , quindi mi sono messo in contatto con la consulta di Monzuno dove ho trovato persone GENTILISSIME , CORTESI , ATTENTE e PROFESSIONALI , che mi hanno ascoltato , hanno redatto un verbale , mi hanno chiesto se andava bene e l’hanno inoltrato al comune.

Era bellissimo , ero quasi in un sogno , cittadini che mettono a disposizione tempo ad altri cittadini per migliorare il loro comune…..

Era l’8 febbraio 2016 quando anche su Facebook viene dato riscontro della riunione e delle proposte fatte stavo quasi per andare a fare i complementi al sindaco … quasi …

Mi viene anche dato riscontro che sempre l’8 febbraio il documento con tutte le osservazioni e le richieste era stato inviato in comune:

consulte 1

https://www.facebook.com/groups/141626039236018/permalink/1118067134925232/

Poi però … passa il tempo … SCADONO i primi trenta giorni … e mi permetto di fare un sollecito alla consulta , in forma privata , a cui mi viene risposto che anche la consulta effettuerà un sollecito e che purtroppo non dipende da loro la risposta.

E dopo i primi trenta giorni … scade anche il termine massimo fissato dal regolamento … cioè i 60 gg che scadono proprio ieri 8 aprile 2016 nell’assoluto silenzio…..

E dire che le richieste vertevano su temi importanti  :

AMIANTO , il piano di PROTEZIONE CIVILE , L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA …

Nulla… il silenzio … risposta alla consulta… MAI ARRIVATA !

Sindaco Mastacchi anche stavolta ha preso in giro i cittadini , ma non solo quelli come me che in un attimo di speranza ( mal riposta ) verso questa giunta ha provato ad attivarsi attraverso le consulte da voi create , ma anche verso tutti quegli eletti nelle consulte che investono il loro tempo giorno dopo giorno ( e li vediamo , li sentiamo , li leggiamo su facebook ) per cercare di far andare questo strumento che chi sta al vertice non vuole far funzionare !

60 giorni di assoluto silenzio … VERGOGNA !

Sindaco ora cosa farà ?

Da la risposta alla consulta come da regolamento da lei scritto o alza i giorni di risposta nel regolamento ?

I cittadini e le consulte attendono le risposte !

 

NB: se non fosse chiaro lo ripeto TUTTE le persone che ho avuto il piacere e l’onore di incontrare nelle consulte sono state eccezionali , ho trovato professionalità e cortesia che a volte non trovo nemmeno nelle aziende mentre lavoro; e per questo ringrazio questi cittadini che continuano a crederci nonostante tutto .

 

 

Print Friendly, PDF & Email

VOTA SI AL REFERENDUM !

giphy

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , ,
Posted in Comunicazioni by Paolo Pasquino. No Comments

Casa della salute o Poliambulatorio ????

Cattura

Il 26 Gennaio 2016 abbiamo pubblicato questo post in cui esprimevamo dubbi sulla reale volontà di realizzazione della casa salute di Vado ( Monzuno), o sulla reale possibilità che la tanto agognata Casa della Salute diventasse un mero trasferimento del poliambulatorio di Vado già presente.

http://viveremonzuno.it/2016/01/1158/

Il Sindaco Mastacchi si affrettava a sottolineare che NON sarebbe stato un poliambulatorio ma una vera e propria Casa della Salute, sullo stile di quella di Sasso Marconi.

Ricordiamo che già da alcuni mesi purtroppo  i cittadini di Monzuno devono recarsi a Sasso Marconi in quanto il taglio ai servizi del poliambulatorio di Vado, fanno sì che per visite e/o cure urgenti sia disponibile solo Sasso Marconi.


Nel Settembre del 2014 già l’ Assessore alla Salute e alla persona Antonella Sarti aveva scritto al Dir. Generale ASL BO Ripa di Meana e al Dir. Distretto Porretta Terme Dott.sa Vecchi lamentando perplessità circa la reale volontà di realizzazione della Casa della salute di Vado Monzuno

sar

In questi giorni dobbiamo nostro malgrado constatare che le nostre perplessità vanno aumentando, perchè se una evidenza è un indizio ( cartellonistica di Hera in cui la Casa della salute diventa ” nuovo poliambulatorio”) due iniziano a diventare una prova ( documento del Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna del 10 Marzo 2016 protocollato numero 28702) dove anche L’ azienda ASL BO cita Nuovo Poliambulatorio Vado Monzuno.

https://www.ausl.bologna.it/per-le-imprese/bandi-e-procedure-in-corso/auslbandogara.2016-03-08.0619396434

CatturaCattura

A questo punto domandiamo al sindaco Marco Mastacchi , Presidente del Comitato Sanitario del distretto di Porretta Terme , se esiste un documento recente in cui ” il manufatto” che dovrebbe essere realizzato e che dovrebbe ospitare il SSN per i cittadini Monzunesi abbia effettivamente il nome Casa della Salute come da lui promesso dal 2009 ad oggi (7 anni).

ultima

Print Friendly, PDF & Email